Sport

La torcida brasiliana per la Foppapedretti

Dal Brasile all’Italia per tifare Foppapedretti Bergamo e gemellare il tifo verdeoro per Francesca Piccinini e compagne con quello del PalaNorda. Questa è la storia di Joana e Mariana Mello, curatrici del blog “Irmas Mello – Volei sem frontieras”, e della loro passione per Francesca Piccinini nata quando la Picci giocò in Brasile e trasformatasi negli anni in un tifo sfegatato per la Foppapedretti perché, come afferma Joanala Foppa più si vede, più si ama”.

Per Joana e Mariana, quello appena conclusosi, è il secondo viaggio in casa Foppa. Il primo, una toccata e fuga di tre giorni appena, risale al 2008. Un viaggio che convinse le sorelle Mello a dare vita sul web al gruppo ‘Brasiliani Rossoblu’ il cui motto è “Verdoro di nascita, rossoblu nel cuore” che, nelle ultime tre partite delle orobiche, si è gemellato con la ‘Nobiltà RossoBlu’.

Questo viaggio che abbiamo fatto insieme con Joyce, una tifosa del gruppo che arriva da San Paolo, è stato meraviglioso – racconta Joana -. Le atlete della Foppa sono state molto carine con noi. E lo è stata anche la società con Andrea Veneziani che ha fatto il possibile per farci trascorrere bene il nostro tempo vicino alla Foppa e ha pure indossato la maglietta della nostra tifoseria. Un grazie anche ai ragazzi della Nobiltà e ai tanti tifosi come Ivano Spada e Luis Fogaroli e a Cristina di Vivovolley”.

Tre le gare animate dalla inedita torcida brasiliana: quella contro Novara, quella in trasferta a Busto Arsizio contro la YamamaY ed, infine, quella contro la Spes Conegliano. L’entusiasmante bilancio è di tre vittorie, di due premi come Mvp a Francesca Piccinini e “dell’emozione di veder tornare in campo Leo Lo Bianco”.

Tra le cose speciali di questo weekend c’è stata la trasferta a Busto Arsizio fianco a fianco con la Nobiltà RossoBlu e aver sentito il nostro nome e quello del nostro tifo dalla voce dello speaker del PalaNorda che ci ha salutato suonando musica brasiliana. Peccato – conclude Joanasolo non aver potuto cantare la loro canzone che non conoscevamo bene”.

(Foto gentilmente concesse da Ivano Spada)

La torcida brasiliana per la Foppapedretti ultima modifica: 2011-02-22T00:47:00+00:00 da Mariella Caruso

Pubblicato il: 22 febbraio 2011   

Sull'autore

Mariella Caruso

Lascia un Commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.