Storie di Sicilia

Denunciamo i post raccapriccianti post-alluvione di Saponara

Si sa che la madre dei cretini è sempre incinta. Ma la comparsa su Facebook del gruppo “Dopo l’alluvione speriamo nell’Etna per farvi sparire” con i 468 fan di post talmente raccapriccianti da rivaleggiare con un passato che riporta a ben altri scenari, mi lascia allibita.

Mi sono trovata davanti a qualcosa che travalica pure i limiti del razzismo. A tal punto che neppure per ‘diritto di cronaca’ penso sia il caso di farne menzione. Ogni post è soltanto un esercizio di cattiveria al quale non bisognerebbe prestarsi nemmeno rispondendo con gli insulti. Ma soltanto con una segnalazione alla Polizia Postale.

Che, spero, arrivi da tutti voi.

Compartimento Polizia Postale Sicilia – Sezione
Messina 

presso PP.TT. Pistunina S.S. 114 Km 5,200
98125 (MESSINA – ME)
telefono: 0906257295
Fax: 090/6257203
Email: poltel.me@poliziadistato.it

Denunciamo i post raccapriccianti post-alluvione di Saponara ultima modifica: 2011-11-23T21:55:00+00:00 da Mariella Caruso

Pubblicato il: 23 novembre 2011   

Sull'autore

Mariella Caruso

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.