Musica Spettacolo e tivù

X Factor 2013, la riscossa dei maschietti: vince Michele Bravi, ma la star è Mika


Michele Bravi (diamogli un cognome, per favore, visto che ce l’ha) è la nuova “aspirante pop star” italiana. E’ stato questo quasi 19enne di Città di Castello a vincere l’edizione 2013 di X Factor bruciando in volata gli Ape Escape, il trio rap-rock arrivato in finale nonostante Simona Ventura. Delude la favorita Violetta Zironi (vale quanto detto per il vincitore in merito al cognome) che in finale ha steccato su L’Essenziale nel duetto con Marco Mengoni e non è stata valorizzata dalla “canzoncina” inedita eseguita con l’immancabile ukulele (non è mai stato così di moda tra Mauro Ermanno Giovanardi, Jovanotti e via dicendo). Di Aba, al secolo Chiara Gallana (già partecipante a The Apprentice, a dimostrazione che le sue idee sono chiare: farsi notare sempre e comunque) sconvolge il nome d’arte scelto. Vabbene che non poteva partecipare un’altra Chiara, visto che la precedente che ha pure vinto continua ad ammorbarci con la pubblicità di Tim (perché bruciarsi così?). ma perché scegliere Aba che è l’acronimo dell’Associazione Bulimia Anoressia di Fabiola de Clercq. Possibile che nessuno ci abbia pensato?

Concorrenti, vincitore e sconfitti a parte, la vera star di questa edizione è stato Mika. Non avrà le doti di Morgan come giudice (5 vincitori su 7 edizioni sono tanti), ma entrare in sintonia con i gusti degli italiani non è che sia semplice, ma è stato superlativo come personaggio. Il duetto con Morgan è valso quanto dieci esibizione degli One Direction. Avranno pure dato una mano a riempire il Forum, ma sul palco di Assago hanno svolto solo il compitino. Davvero sono queste le nuove boy band? Almeno noi avevamo i Duran Duran e i nostri genitori Beatles e Rolling Stones. Altri tempi 




X Factor 2013, la riscossa dei maschietti: vince Michele Bravi, ma la star è Mika ultima modifica: 2013-12-13T12:15:00+00:00 da Mariella Caruso

Pubblicato il: 13 dicembre 2013   

Sull'autore

Mariella Caruso

Lascia un Commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.