Sport

Cuba in finale ai Mondiali di pallavolo con la sua nuova stella


Ho sbagliato pronostico. L’unico che avevo fatto: vedevo la Serbia salire sul tetto del mondo. Avevo visto Grbic e i suoi compagni crescere con la giusta determinazione, avevo visto loro la ‘cattiveria’ negli occhi. Non lo pensavo soltanto io. Ma i pronostici sono fatti per essere sovvertiti. E i serbi sono andati a sbattere contro il muro caraibico: 17 contro 8 compreso l’ultimo, l’unico di Wilfredo Leon, il baby del Mondiale, su Miljkovic. Quello che ha chiuso la gara. Leon, 17enne da tre anni in Nazionale maggiore, ha messo a terra 23 palloni, sette meno di Miljkovic che è un campione già affermato. Per questo, nonostante quello di Leon non era certo un nome nuovo mi sento di dire che è nata una stella.

Cuba in finale ai Mondiali di pallavolo con la sua nuova stella ultima modifica: 2010-10-09T21:26:00+00:00 da Mariella Caruso

Sull'autore

Mariella Caruso

Lascia un Commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.