Persone Sport

Web-Zapping volley. Travica su Max e Anzanello rende onore a Busto

Max ha scoperto la pallavolo. Max non è il diminutivo di Massimo o Massimiliano, ma il ‘maschile‘ (inteso come mensile) della Rcs. Dopo aver dedicato un servizio ai campioni di stile di tutti gli sport e messo in bella mostra le foto a tutta pagina di Ivan Zaytsev, schiacciatore azzurro della M.Roma, Marco Falaschi, palleggiatore di Castellana, Daniele De Pandis, libero di Forlì, e Luca Vettori, opposto del Club Italia di A2, Max ha ingaggiato il regista azzurro Dragan Travica per tenere un blog sulla partecipazione dell’Italvolley alla World League 2011. Il titolo ‘Palla a terra‘ è evocativo anche se Dragan (Drago per gli amici), uno che non snobba i secondi tocchi, la palla piuttosto che metterla a terra la fa viaggiare molto più frequentemente per aria. Il primo post è già on line e, conoscendo Travica e i suoi pochi peli sulla lingua, nel futuro questo blog potrebbe riservarci sorprese.

Da blog in blog. Anzi da blog a Twitter in questo caso per l’esultanza del capitano della Mc-Carnaghi Villa Cortese, Sara Anzanello che un blog ce l’ha comunque. Stavolta, però, ha scelto Twitter per esprimere tutta la sua felicità per la vittoria della serie di semifinale scudetto contro le ‘cugine’ della Yamamay Busto Arsizio alle quali vanno i complimenti del capitano (nella foto Rubin per LVF): «Complimenti a tutte le ragazze di busto, sono state toste fino alla fine! E complimenti a noi che non abbiamo mollato mai…Si va in finale!»

Web-Zapping volley. Travica su Max e Anzanello rende onore a Busto ultima modifica: 2011-05-23T23:12:00+00:00 da Mariella Caruso

Pubblicato il: 23 maggio 2011   

Sull'autore

Mariella Caruso

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.