persone spettacolo e tivù

Se Angelino e Niccolò offrono leggi su ordinazione… anche da asporto

Si fanno leggi su ordinazione, anche da asporto. Per prenotazioni: 091/94032012“. Offrono Angelino e Niccolò, uomini di legge specializzati in leggi ad personam. “Proprio nel senso che ognuno può chiamarci ed ordinarcene una… perché chi è che non ne ha bisogno?”, chiede con condiscendenza Niccolò alias Salvo Ficarra. La sua spalla, of course, sarà Valentino Picone alias Angelino.

Venghino signori venghino per il gran debutto dei due uomini di legge, che solo per un fortuito caso di omonimia hanno gli stessi nomi di altri due uomini di legge tanto cari al presidente del Consiglio. “Copiare??? – si stupiscono -. Noi non copiamo nessuno, chissà se qualcuno ci copia“.

Comico dopo comico, stasera (è già venerdì 14 ormai da qualche minuto) torna Zelig con un cast di 35 comici (guarda la carrellata video con voce in sottofondo di Federico Basso) tra vecchi (compresa la mia corregionale Teresa Mannino) e nuovi. Tra questi ci sono gli Oblivion, quelli dei Promessi Sposi in 10′, e pure Lella Costa che è nuova a Zelig come Paola Cortellesi. nuova ‘spalla’ (si fa per dire visto che è un’attrice comica, e non solo, di primordine) del capocomico Claudio Bisio. Vi consiglio di guardarla nell’imitazione del sindaco di Milano, Letizia Moratti mentre dice: “Non sono il politico che non sa quanto costa un chilo di perle o un litro di pane, amo insozzarmi le mani tra la gente comune! Non crediate che io non abbia l’anima solo perché regno su un milione di pezzenti“.

E pure Zelig, che per il suo 16esimo compleanno televisivo che coincide con il 25esimo del locale di viale Monza a Milano (passateci una serata se siete a Milano), sembra tutto da gustare con il ritorno in grande stile della satira politica e con la presenza di una nutrita pattuglia di donne della risata.

About the author

Mariella Caruso

Leave a Comment