Chi sono

Mariella

Donna, giornalista, mamma, nonna (sto imparando a farla). Inutile ricordare che cambiando l’ordine dei fattori precedenti, il prodotto non cambia: sono sempre io. Mi chiamo Mariella Caruso, ho emesso il primo vagito a Catania nel lontano 1966. A 7 anni ho deciso che avrei fatto il giornalista. Ci sono riuscita pienamente. Non perché sia una professionista di grido, ma più semplicemente perché l’Ordine Nazionale dei Giornalisti di Roma mi ha rilasciato la tessera da professionista il 10 settembre 2003, (quella da pubblicista risaliva al 1993). Sono una giornalista freelance, quindi vado in giro, incontro gente e racconto storie su quotidiani, settimanali, mensili e siti internet. Mi occupo di televisione, musica, teatro. Sono interessata ai temi della sostenibilità. Mi piace lo sport e la pallavolo in particolare (ho perso il conto delle partite che ho visto). Amo l’enogastronomia e il turismo. In breve sono sempre pronta a entusiasmarmi. A spingermi è la curiosità alla quale non pongo limiti. Anche qui racconterò storie raccolte da me e da altri, e spero anche altro. Ma lo scoprirò solo vivendo, anzi scrivendo.

1 commento

Leave a Comment